Marco Francalanci. Giornalista, nel 1966 viene assunto dal Secolo XIX, dove fa esperienza in vari reparti della redazione. Diventa capocronista nel 1978, negli anni più difficili del terrorismo brigatista e di quello neofascista. Dal 1980 è responsabile della pagina degli Esteri. Inviato speciale in occasione di numerosi avvenimenti che hanno segnato la politica internazionale (vertici USA-URSS a Ginevra, inchieste sugli euromissili, caduta del Muro di Berlino), nel 1990 passa a La Repubblica come capocronista dell’edizione di Torino. Dal 2002 a riposo, ha pubblicato numerosi reportage su Il Secolo XIXRepubblicaTuttolibri e il settimanale Oggi.

Libri di Marco Francalanci

La busta gialla