Giulia di Barolo

8,90 

Autore: Simonetta Ronco
Formato: 19 x 12
Pagine: 192
ISBN: 978-88-7707-064-7

love it, share it

google

Descrizione prodotto

Giulia di Barolo. Una donna tra Restaurazione e Risorgimento

Una delle figure femminili più affascinanti del periodo risorgimentale piemontese

Giulia Colbert di Maulévrier (1785-1864), discendente del ministro Colbert e dal 1814 moglie di Tancredi Falletti di Barolo, amica di Cavour, Pellico e Lamartine, per cinquant’anni spese il suo immenso patrimonio e il suo tempo in opere di carità. In particolare il suo impegno, pionieristico e di straordinaria rilevanza sociale, si rivolse al campo dell’assistenza carceraria; nel suo palazzo fondò il primo asilo infantile di Torino e creò numerosi istituti assistenziali.

L’AUTORE

Simonetta Ronco

Avvocato, docente dell’Università di Genova, collabora con il Secolo XIX e numerose riviste di cultura.