La-grande-guerra

La Grande Guerra. 1914-1918. Da Sarajevo all’armistizio

9,90 € IVA inclusa

Autore: Marco Gasparini
Formato: 17,5 x 25
Pagine: 144
ISBN: 978-88-7707-209-2

love it, share it

google

Descrizione prodotto

collana Immagini della storia.

La Grande Guerra. 1914-1918. Da Sarajevo all’armistizio

La storia, come non l’avete mai vista.

28 giugno 1914: a Sarajevo viene assassinato l’arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono dell’impero austroungarico. È la scintilla che innesca l’esplosione del primo conflitto mondiale. Una guerra che trascina l’Europa e il mondo in una tragica modernità. Alla fine del conflitto, si conteranno oltre 10 milioni di soldati e oltre 7 milioni di civili morti. Una tragedia senza ritorno, che chiuderà per sempre l’epoca delle guerre tradizionali e aprirà quella della paura globale. Attraverso una straordinaria sequenza di fotografie provenienti dagli archivi ANSA (fra le quali alcune a colori, rarissime e inedite), il volume ripercorre storia e cronaca della Grande Guerra: i fronti del conflitto (quello occidentale e quello italiano, quello russo e quello mediorientale, quello africano e quello asiatico), le grandi battaglie di terra, di aria e di mare, la guerra delle spie, l’inferno delle trincee, le nuove armi di distruzione di massa e i grandi personaggi (Mata Hari e Cesare Battisti, Lawrence d’Arabia e il Barone Rosso, il generale Diaz e Francesco Baracca…).

L’AUTORE

Marco Gasparini
Nato del 1964, è giornalista e saggista. Specializzato in economia, ha scritto per Il Sole 24 Ore, Il Mondo, nonché di costume su La Dolce Vita. Nel 2011 ha pubblicato per le edizioni Flammarion il libro illustrato Mafia, histoire et mythologie.