marco-gasparini-8settembre

8 settembre 1943

9,90 € IVA inclusa

Autore: Marco Gasparini
Formato: 17,5 x 25
Pagine: 144
ISBN: 978-88-7707-187-3

love it, share it

google

Descrizione prodotto

8 settembre 1943

collana Immagini della storia.

La storia, come non l’avete mai vista.

8 settembre 1943. L’Italia annuncia l’armistizio con gli Alleati. La guerra è finita. Anni di sofferenze, lutti e distruzioni sono infine dietro le spalle. Gli italiani festeggiano nelle piazze. E invece no. Gli eventi precipitano subito. L’esercito, abbandonato a se stesso, si sfalda. Il re fugge a Brindisi. I tedeschi occupano Roma e il Centro-Nord. Comincia una repressione durissima, contro i militari (la strage di Cefalonia), i civili (l’eccidio di Boves, i fratelli Cervi) e gli italiani di religione ebraica (deportazione del Ghetto di Roma). Si formano i primi nuclei partigiani e ha inizio la Resistenza. Mussolini viene liberato dai tedeschi sul Gran Sasso e nel Nord occupato dai nazisti nasce la Repubblica Sociale Italiana. Dopo sarà la guerra civile, e poi il nuovo Stato democratico che sorgerà dalle macerie della guerra. Attraverso una straordinaria selezione di fotografie, spesso inedite e provenienti dagli archivi ANSA, l’incalzante cronaca per immagini di quei giorni e dei mesi che precedono l’armistizio: la fine della guerra d’Africa, i bombardamenti delle città, lo sbarco in Sicilia, il 25 luglio e il crollo del fascismo.

L’AUTORE

Marco Gasparini
Nato del 1964, è giornalista e saggista. Specializzato in economia, ha scritto per Il Sole 24 Ore, Il Mondo, nonché di costume su La Dolce Vita. Nel 2011 ha pubblicato per le edizioni Flammarion il libro illustrato Mafia, histoire et mythologie.