Visualizza carrello “La curva delle cento lire” è stato aggiunto al tuo carrello.
Gioele Urso Le colpe del nero

Le colpe del nero

11,90 € IVA inclusa

Autori: Gioele Urso
Formato: 14×21,5
Pagine: 176
ISBN: 978-88-7707-375-4

Categoria: . Tag: , .

love it, share it

google

Descrizione prodotto

Le colpe del nero. Un pomeriggio di paura a Torino

«Tutti erano consapevoli che da lì a pochi minuti la notizia sarebbe diventata di dominio pubblico e, da quel momento, si sarebbe trasformata in uno strumento di propaganda politica. Fino a quell’istante, però, nessuno dal ministero si era ancora fatto sentire, e le segreterie di partito non avevano ancora messo a punto alcuna strategia per sfruttare quella situazione. A livello elettorale. Il rapimento di Locatelli da parte di un immigrato poteva valere al Fronte Indipendentista Padano almeno cinque punti percentuale, che sarebbero potuti divenire ben di più, se il politico fosse uscito dal CIE morto.»

Alberto Locatelli, discusso leader del Fronte Indipendentista Padano, decide di inaugurare il suo tour elettorale in vista delle vicine elezioni politiche con una visita al Centro di Identificazione ed Espulsione di Torino, dove sono rinchiusi gli immigrati che attendono il rimpatrio forzato. Durante la visita, però, qualcosa va storto: un immigrato lo rapisce e si rinchiude con lui all’interno della propria cella. Ben presto si capirà che l’operazione non è casuale, ma è stata organizzata fin nei minimi dettagli dall’anima autonoma e anarchica della città. A complicare la situazione, ci si mettono anche gli interessi politici che ruotano attorno al sistema dell’immigrazione in Italia, gli intrecci di potere che condizionano le scelte di chi dovrebbe assumersi la responsabilità di risolvere quel brutto pasticcio e la presenza dei movimenti di estrema destra davanti al CIE. Al commissario Riccardo Montelupo viene affidata la gestione della crisi; ben presto si renderà conto che la situazione è più complessa di quel che si sarebbe immaginato. E mentre Torino brucia, il corpo di una giovane donna di colore viene trovato ai giardini Ginzburg di corso Moncalieri.

L’AUTORE

Gioele Urso

Giornalista politico torinese, si occupa anche di social network e nuovi media. Dal 2002 opera in ambito radiotelevisivo e digitale. Comincia la sua gavetta a Radio Beckwith per poi approdare a Videogruppo Televisione. Attualmente si occupa di comunicazione istituzionale, progetti editoriali e produzioni video per il web. Le colpe del nero è il suo primo romanzo.