L’Italia dei narcopadrini

16,00 

Autore: Benedetto Lauretti
Formato: 14 x 21,5
Pagine: 192
ISBN: 978-88-7707-407-2

love it, share it

google

Descrizione prodotto

L’Italia dei narcopadrini

 

L’Italia dei narcopadrini è la più grande inchiesta mai condotta sul narcotraffico tra Sudamerica, Stati Uniti e Italia. Un racconto straordinario, che sembra la sceneggiatura di un film girato da un grande regista, con un cast di star del crimine internazionale. solo che è tutto vero. Anzi: più vero del vero. Raccontato dall’alto ufficiale dei Carabinieri che per vent’anni ha guidato le indagini. E, sullo sfondo,vent’anni di politica e storia segreta del nostro Paese.

 

L’Italia dei narcopadrini. Il racconto della più grande inchiesta sul narcotraffico mai condotta tra Sudamerica, USA e Italia. Un’inedita collaborazione mafia-’ndrangheta-narcos. L’ascesa e la caduta delle famiglie Badalamenti e Cuntrera. Alcuni fra i momenti e i personaggi più controversi, irrisolti e drammatici della storia italiana recente: Giovanni Falcone e l’inchiesta Pizza Connection, le bombe mafiose del 1992-93 e l’alleggerimento della legislazione antimafia, il Capitano Ultimo e Francesco Pazienza, Tommaso Buscetta e Gaetano Badalamenti. La DEA, la CIA, l’FBI, i Carabinieri, i Servizi. Agenti sotto copertura, operazioni internazionali congiunte, intercettazioni, appostamenti, inchieste bancarie. Milano, Torino, Manhattan, Miami, Medellín, Las Vegas, il Canada, l’Andalusia, l’Olanda e la Svizzera. Vent’anni di indagini. Una narrazione senza pause, incalzante e sinuosa, sulle tracce dei fiumi di cocaina che dal Sudamerica sfociano in Europa. Gli atti d’indagine di alcuni fra i più clamorosi processi per droga mai celebrati in Italia. Colpi di scena investigativi, processuali e non: perché la droga non è mai solo droga. Tutt’intorno c’è la nostra economia. La nostra politica. La nostra storia.

L’AUTORE

Benedetto Lauretti è un colonnello dei Carabinieri che per anni ha prestato servizio nei reparti investigativi dell’Arma, occupandosi di criminalità organizzata e di terrorismo internazionale.
Oltre a L’Italia dei narcopadrini, per Edizioni del Capricorno ha pubblicato Briganti di Ciociaria. Indagine su una congiura dimenticata (2016).