Claudio Razeto - Le nuove armmi della Grande Guerra - Edizioni del Capricorno

Le nuove armi della Grande Guerra

13,00 € IVA inclusa

Autore: Claudio Razeto
Formato: 14 x 21,5
Pagine: 168
ISBN: 978-88-7707-400-3

love it, share it

google

Descrizione prodotto

Le nuove armi della Grande Guerra

Dopo Caporetto. una storia diversa e Dal Piave a Vittorio Veneto. Una storia diversa, Claudio Razeto torna sulla Grande Guerra, stavolta esaminando gli aspetti tecnologici e le innovazioni di tecnica militare che la caratterizzarono.

Il primo conflitto mondiale decretò il tragico ingresso nella modernità: tutto cambiò, a partire dalle sgargianti uniformi che rendevano i soldati perfetti bersagli per le nuove armi di precisione. Fu un conflitto in cui, come scrisse Winston Churchill, «caddero di preferenza i migliori, i più audaci», perché mandati incontro alla morte da generali legati alle vecchie tecniche di battaglia impostate sull’attacco frontale, inadatte alla nuova guerra di trincea. Fu la guerra «combattuta» dalle macchine: dagli U-boot, dai tank che seminavano terrore tra i soldati, dai giganteschi Zeppelin, ma anche dagli aerei che si sfidavano nei cieli in duelli che avevano quasi un sapore medievale, tanto erano regolati da un preciso codice cavalleresco. Fu la guerra con una delle prime operazioni anfibie della storia, quella della campagna dei Dardanelli, definita «il trionfo dell’eroismo inutile».

Storie, personaggi, avvenimenti della Grande Guerra, in un libro rigoroso, documentato, ma dallo stile agile e coinvolgente, con uno straordinario apparato iconografico e le testimonianze dei protagonisti e dei cronisti dell’epoca. Per portare il lettore al centro della grande storia.

 

Claudio Razeto, esperto di archivi storico-fotografici e documentali, ha lavorato a Paese Sera, Corriere dello Sport e Il Messaggero come cronista e redattore. Ha pubblicato, per Edizioni Logos, il volume illustrato Corrispondenti di guerra, uscito in 12 paesi; per Castelvecchi, La Grande Guerra in Italia, 1943: diario dell’anno che sconvolse l’Italia, 1944. Diario dell’anno che divise l’Italia e 1945: il giorno dopo la liberazione. Collabora con le riviste Focus Storia e BBC History Magazine, scrivendo di storia contemporanea e guerre mondiali. Per Edizioni del Capricorno, oltra a Le nuove armi della Grande Guerra, ha pubblicato Caporetto una storia diversa (2017) e Dal Piave a Vittorio Veneto una storia diversa (2018).

 

 

 

Recensioni

There are no reviews yet.

Sii il primo a scrivere una recensione “Le nuove armi della Grande Guerra”