Sentieri delle meraviglie in Valle d’Aosta

13,00 

Autore: Diego Vaschetto
Formato: 14×21,5
Pagine: 160
ISBN: 978-88-7707-523-9

love it, share it

google

Descrizione prodotto

Sentieri delle meraviglie in Valle d’Aosta. Venti itinerari nelle vallate valdostane, con attenzione sia alle zone più classiche e ad alta densità turistica sia alle valli nascoste e meno frequentate, ma sempre a elevato valore paesaggistico, ambientale, culturale: dalle valli del Monte Bianco a quelle del Rosa, dalla Valtournenche all’appartata val di Rhêmes, dal Parco del Monte Avic ai ghiacci perenni del Rutor. Gli angoli più nascosti e i percorsi più classici. Laghi, ghiacciai, rifugi, miniere, santuari di montagna: uno straordinario caleidoscopio di percorsi panoramici, al cospetto delle cime più alte delle Alpi.

Sentieri delle meraviglie in Valle d’Aosta. Per ogni itinerario, una dettagliata descrizione dei percorsi, schede tecniche, cartine, approfondimenti sulla storia, la natura e le tradizioni di una delle più suggestive regioni montane d’Europa.

SENTIERI DELLE MERAVIGLIE IN VALLE D’AOSTA L’INDICE:

• Valle di Champorcher: lago e rifugio Miserin • Vallone di Champdepraz: colle di Valmeriana • Valle di Cogne, vallone di Valeille: casotto dell’Arolla • Valsavarenche: casa di caccia di Orvieille • Valle di Rhêmes: rifugio Benevolo • Valgrisenche: rifugio Chalet de l’Epée • Valle di La Thuile: cascate del Rutor, lago del Ghiacciaio, rifugio Deffeyes • Valle di La Thuile: Col des Chavannes • Val Veny: lago di Combal e rifugio Elisabetta • Val Ferret: rifugio Elena e Col du Grand Ferret • Val Ferret: rifugio Bertone e Mont de la Saxe • Valdigne: col Serena • Valle Centrale: lago Fallère • Valpelline: rifugio Champillon – Adolfo Letey • Valpelline: lago di Mont Ros • Valtournenche: rifugio Duca degli Abruzzi e laghi dell’Oriondé • Valtournenche: colle Croux e Col de Nannaz • Val d’Ayas: laghi della Palasina • Val d’Ayas: rifugio Arp • Valle di Gressoney: colle Valdobbia.

L’AUTORE:

Claudio Trova. Chimico ambientale, è stato docente a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Sanità Ambientale della facoltà di Medicina veterinaria di Torino e al corso di laurea in Scienze Ambientali e Gestione del Territorio presso l’Università del Piemonte Orientale «Amedeo Avogadro». Ha scritto su diversi periodici, tra cui La PiazzaLa Rivista del trekkingViaggia l’Italia, la Rivista del CAIAlpennino.

Recensioni

There are no reviews yet.

Recensisci per primo “Sentieri delle meraviglie in Valle d’Aosta”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *