Valeria Bianchi Mian, psicoterapeuta, psicodrammatista junghiana, ha creato il Metodo Tarotdramma ®, intreccio di psicodramma e scrittura terapeutica con le carte dei Tarocchi (www.tarotdramma. com). Conduce corsi di scrittura creativa con Golem Edizioni e Psicologia.io. Co-conduce il progetto Medicamenta, lingua di donna e altre scritture, con percorsi di poesiaterapia e produzione di antologie (Maternità marina, Terra d’Ulivi Edizioni, 2020; illustrazioni per Confine donna. Poesie e storie di emigrazione, Vita Activa Nuova, 2022), Bestie, femminile animale (Vita Activa Nuova APS, 2023). È redattrice per Psiconline.it, Oubliette Magazine, Versante Ripido. Tra i suoi saggi e partecipazioni: Utero in anima (con S.G. Ceresa e S. Putti, Lithos, 2016); Psicosociologia della genitorialità (AA.VV., Golem Edizioni 2017); Amori 4.0 (AA.VV., Alpes Italia), 2018; Voci di donna. Il complesso intreccio tra psicologia e femminismo (AA.VV., Underground, 2019). Narrativa e poesia: ha scritto e illustrato Favolesvelte (Golem Edizioni, 2016); il romanzo noir Non è colpa mia (Golem Edizioni, 2018), la silloge Vit(amor)te. Poesie per arcani maggiori con ventidue carte disegnate da lei (Miraggi Edizioni, 2020), Psicoporno (Buendia Books, 2023). Ha partecipato a diverse antologie poetiche.

Libri di Valeria Bianchi Mian:

Il corpo crudo